Pannelli solari e vetrate: quando la pulizia è fondamentale

I pannelli solari sono ormai parte integrante della maggior parte dei nuovi progetti edilizi e, anche grazie ai nuovi sgravi fiscali, in molti hanno scelto di procedere all’installazione di kit e moduli fotovoltaici o termici solari sui tetti della propria casa o della propria azienda.


Eliminare lo sporco sulle superfici, un vantaggio non solo estetico

Il rispetto per l’ambiente è sicuramente alla base della scelta di installare i pannelli solari per l’energia elettrica domestica o industriale e per il riscaldamento dell’acqua. Non è certo l’unico: anche il risparmio in bolletta è sicuramente tra i fattori principali di una decisione del genere.
Per un risultato sempre ottimale, e di conseguenza per il massimo rendimento energetico, occorre però che i pannelli siano sempre puliti. Diversi fattori ambientali - come gli agenti atmosferici, i fumi o lo smog presente nell’aria - tendono infatti a diminuire la ricettività delle cellule, limitando così il funzionamento dell’intero impianto fotovoltaico. A compromettere funzionalità e durata nel tempo si aggiungono inoltre gli accumuli di fogliame o gli escrementi di piccioni, pipistrelli o altri volatili.
Un discorso parallelo può essere fatto per le vetrate, di dimensioni sempre maggiori e sempre più utilizzate per rendere abitazioni private e aziende luminose, dato che permettono alla luce e al calore solare di entrare. Anche in questo caso, però, la pulizia è essenziale e deve avere scadenza periodica.
Il problema è sentito soprattutto in quei luoghi dove l’estetica acquisisce un’importanza particolare, come gli spazi espositivi, le vetrate oblique delle concessionarie o degli show-room, o le cupole in vetro presenti in molti centri commerciali.


Macchinari professionali per la pulizia di pannelli solari e vetrate

Si pensa spesso che la pioggia possa dare una mano nella pulizia di queste superfici, ma questo non è del tutto vero. Gli agenti atmosferici possono eliminare parte dello sporco, ma al suo posto rimangono depositate altre particelle contenute nelle gocce d’acqua stesse. Se il fenomeno è evidente sulle vetrate, spesso protette da tettoie e tapparelle, pensate a quanto più importante sia su tetti e tegole: opere di pulizia supplementari sono quindi fondamentali.
La pulizia fai-da-te di superfici in vetro e pannelli solari è utile, ma per una pulizia professionale è necessario contattare un’impresa di pulizie con persone preparate e macchinari all’avanguardia.
Consorzio Alveare utilizza un nuovo sistema di pulizia modulare a osmosi inversa che purifica l’acqua in sistemi di terra mobili e la porta in pressione per raggiungere impianti anche a 20 metri di altezza, evitando così l’utilizzo di scale, impalcature o camion con cestelli elevatori e riducendo così i tempi di azione.
Grazie a questa macchina è possibile ottenere una pulizia completa e duratura in pochissimo tempo, coprendo fino a 250 m2 in un’ora. Sugli impianti fotovoltaici e termici solari l’incremento del rendimento supera addirittura il 13%!


Pannelli solari, fare manutenzione conviene!

Grazie alla collaborazione con Tecnoapp, azienda canturina con esperienza ventennale sul campo, Consorzio Alveare propone un'offerta unica: stipulando un contratto di tre anni per l'installazione e la manutenzione di un impianto solare, dodici mesi di pulizia professionale saranno in omaggio!

Per maggiori informazioni contattaci al numero 331 873 6291, Consorzio Alveare è a tua disposizione.